Login

Schweizer Verband


I vantaggi per il vostro neonato

  • La crescita e lo sviluppo sono stimolati: il toccare, il contatto caloroso e rispettoso sono importanti come mangiare e dormire. Le ricerche confermano che il contatto affettuoso favorisce lo sviluppo. Il massaggio stimola lo sviluppo del tono muscolare e dei sistemi circolatorio, digestivo, respiratorio, ormonale, immunitario, nervoso e linfatico.
  • La presa di coscienza del corpo: l’integrazione sensoriale, lo sviluppo della coscienza corporea, il linguaggio e la capacità di apprendimento sono favoriti. Numerose ricerche provano che il massaggio sviluppa e attiva la produzione della mielina che a sua volta favorisce la connessione tra i neuroni. Anche il collegamento tra i due emisferi cerebrali sono migliori. La coscienza corporea e la stima di sè sono rafforzati.
  • L’interazione durante il massaggio permette di trasmettere amore al bambino, la sensazione di essere rispettato e stimola tutti sensi.
  • Il legame di attaccamento è rinforzato: i momenti qualitativamente intensi condivisi con il massaggio favoriscono un stretto legame di attaccamento e un contatto precoce con i genitori. Alcuni studi hanno dimostrato che i legami instaurati nella prima infanzia influenzano in maniera positiva il modo che avrà il bambino di andare incontro alla vita quando diventerà adulto.
  • Il rilassamento: è uno dei benefici più riconosciuti del massaggio. Permette un migliore funzionamento del corpo. La circolazione è stimolata, la concentrazione e il sistema immunitario sono rinforzati. Il tasso di ormoni legati allo stress è ridotto e quello degli ormoni legati allo stato di rilassamento come l’ossitocina aumenta. Questo è stato anche dimostrato da attuali ricerche scientifiche.
  • La distensione: la quiete, il miglioramento del ciclo sonno/veglia, una migliore capacità di autoregolarsi sono anche i regali che un bambino potrà godere nella sua vita. Apprezzerà il benessere e la distensione che porta il massaggio. Scoprirà la fiducia e l’esperienza di amare e di essere amato.
  • Calma alcuni malesseri: come per esempio le coliche gassose, i dolori legati alla crescita, alla dentizione o tensioni muscolari fisiche e psicologiche.
  • I bambini prematuri possono anche scoprire che “il tocco dolce” può essere qualcosa di piacevole a condizione che sia rispettato il loro ritmo e la loro soglia di tolleranza.
  • I bambini con bisogni speciali (con problemi corporei o comportamentali) trovano nel massaggio un approccio particolare e valorizzante.